6 settembre 2008

colori

I colori della nostra mente si spostano leggeri
in modo che le nostre mani possano cogliere
gli attimi che li fermeranno nelle tele
creando figure che ci appartengono
ma che desideriamo condividere
con chi come noi ama ogni forma d’arte

graziella 2008

5 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

approvo pienamente!a me l'arte dello scrivere non mi appartiene, ci compensiamo, ciao imma

solopoesie ha detto...

GRAZIELLA CARISSIMA

Passo da te per un salutino e per augurarti una buon inizio di settimana

Grazia e Imma Sotgiu ha detto...

grazie paola , la tua poesia lasciatemi sognare appartiene un po anche a me
complimenti
graziella

Sonia ha detto...

Graziella, è bellissima... davvero, questa me la scrivo! Sei proprio brava con le parole, leggerti è un piacere.
un bacio