11 marzo 2009

ad un caro giovane amico che ha voluto lasciarci

La solitudine è parlare da soli in mezzo alla gente
fra mille mani protese non sfiorarne alcuna
fra mille emozioni non provarne nessuna
essere convinto sempre di disturbare
quando chi ci ama ci vuole solo aiutare
non sentire il caldo del sole
non udire il profumo del mare
ma cullarsi stancamente nell’oblio
e avere voglia solo di dimenticare

graziella 11.3.2009

13 commenti:

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

non ci sono parole ma solo una immensa tristezza,
imma

Paola ha detto...

Care amiche, la poesia di Graziella molto bella e sentita, comunica delle emozioni molto forti riguardanti un'esistenza molto sofferta che fanno male...
Un caro abbraccio, con affetto

Manuela ha detto...

Non sapete quanto vi sia vicino, anche noi purtroppo abbiamo da poco perso un caro amico, un angelo tropposensibile per riuscire a combattere dei demoni più grandi di lui, quando certe cose accadono non ci si da pace, eppure pur sempre di una scelta si tratta, sebbene incomprensibile
Un caro abbraccio
Manuela

Sa ha detto...

Un abbraccio.

PuntoCroce ha detto...

Un abbraccio per farvi sentire che vi sono vicina...
un abbraccio con tanto affetto

Maria Rosa

Paola ha detto...

Sempre vi sono vicina, con affetto:
Un abbraccio

adamus ha detto...

Bellissime parole, scritte con il Cuore, ho vissuto un'esperienza simile con una cara Amica di nome Carla e capisco benissimo cosa si prova. Purtroppo quando la depressione prende il sopravvento, difficilmente le Persone colpite accettano di farsi aiutare.
Un caro saluto!

cinzia ha detto...

Sò cosa state provando, conosco personalmente quell'immenso dolore che ti colpisce..non sai darti pace...Un mio caro amico...27anni..prese la decisione di partire..senza nemmeno salutarci...a me resta solo il dolore di non essere riuscita ad aiutarlo...
Vi abbraccio fortemente....
cinzia.

Melina2811 ha detto...

Ultimamente sono stata un pò pù occupata ed ho tralasciato un pò i vostri blog, scusatemi e questa sera stò cercando di fare un giretto quantomeno per lasciare i miei saluti. Maria

AmosGitai ha detto...

Ogni parola è superflua...
Buonanotte...

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

vi ringraziamo tutti, è di conforto leggere tanto affetto e comprensione, un caloroso abbraccio a Paola, Manuela, Sa, Maria Rosa, Adamus Cinzia Melina e Amos

Janas ha detto...

Ragazze, io vi abbraccio forte forte. Questi versi sono molto emozionanti, ed esprimono tutto il dolore provato.
Un caro saluto

princicci ha detto...

questa poesia è davvero bellissima, molto triste e di grande sentimento...purtroppo il dolore è inconsolabile ,sensazione che purtroppo anche io conosco bene>!!un bacio claudia