18 gennaio 2010

Haiti

Abbiamo mai visto tanti corpi senza vita
ammucchiati come non fossero mai nati
come fossero manichini del destino infame
in attesa di essere eliminati
ma sono stati uomini, donne, bambini
ed insieme a rovine giacciono avvinghiati
come l’attimo che li ha colti di sorpresa
rubando loro, nello stesso momento, la vita
e la dignità della morte
che deve appartenere, inevitabilmente
a ciascuno di noi
Graziella 18.1.2010

2 commenti:

adamus ha detto...

Ciao Sorelle..si è un vero dramma non si è mai visto un terremoto simile e mi pare anche che gli aiuti non siano ancora gestiti al meglio.
Speriamo...! Buona serata.

Paola ha detto...

Ciao Ragazze , questo è un vero dramma , speriamo che si ritorni al più presto alla vita .


Grazie per la solidarietà dimostrata , ma era ovvio che fra compaesanee ci si sentisse unite contro un nemico comune .
Un abbraccio
Paola