4 settembre 2008

sconforto!!!

a che servono le mie mani se non sanno fare quello che desidero
a che servono i miei occhi se non vedono quello che vorrei
a che serve la mia voce se non dice mai quello che intendo
a che serve questo spostarmi se non mi porta dove andrei
quanto tempo deve passare affinchè il mio corpo e il mio intelletto
possano muoversi daccordo e identificarsi in una unica persona
troppo tempo ho già perso senza essere vivo
in attesa dell'attimo giusto per ricominciare
che , forse è già avvenuto ed io non l'ho riconosciuto

graziella 2005

3 commenti:

moletta.annamaria@email.it ha detto...

Suvvia nessun sconforto giovani fanciulle: guardate fuori dalla finestra, c'è il sole anche oggi, anche se magari in Sardegna è nascosto tra le nuvole! Insomma, era per dire che la vita è bella, e se ve lo dice una cancerogena...!
diodellamadonna, i gatti non li avevo proprio visti!
Colpa, forse (adesso ho sempre la scusa pronta se sono rinco), delle tre iniezioni di contramal! (CHE SERVONO CONTRO IL MAL, per l'appunto!)
Belli i gatti! Io li adoro! Maggiolinio lo sbaciucco ovunque, e quando immergo la mia faccia nel suo pelo tigrato e sento le sue fusa, a volte penso di essere già in paradiso!
Baci Anna

Grazia e Imma Sotgiu ha detto...

hai ragione cara anna la vita è bella,
da me ora c'e' sempre il sole ,e comunque quando riesci a vedere il giorno il sole c'è anche dentro di te
anche noi adoriamo i gatti
(p.s. conosco contramal l'ho preso per anni contro l'emicrania)
un abbraccio
graziella

Paola ha detto...

Cara Graziella,non dovremmo mai lasciarci prendere dallo sconforto..
purtroppo non sempre è facile ed è bello potersi rifugiare nello scrivere:è una ricchezza che non tutti posseggono.Ti abbraccio.